UNDER 13 Fip: Vincente la prima giornata girone Bronze

Inizia la seconda fase del campionato under 13, che la squadra di Città di Opera disputerà nel girone bronze. Prima giornata più che positiva per i ragazzi di Città di Opera contro Polisportiva Tri. I giovani Spartani partono subito forte ed impongono il proprio ritmo sia in attacco che in difesa, restando concentrati e precisi per i primi due quarti. Il risultato all’intervallo lungo premia tutti i loro sforzi e si conclude 34 a 13. Nel secondo tempo i ragazzi a rotazione replicano con successo il primo tempo e concludono l’incontro in maniera positiva, vincendo 66 a 30. Prossimo impegno Domenica 19 Gennaio 2020 h 10.30 a Settimo Milanese.

Under 14 Fip: L’anno si apre con una sconfitta.

Prima giornata del girone Gold 2 per i ragazzi di coach Gagliano che dopo la pausa natalizia riprendono il campionato contro la compagine di CMB AltoMilanese. Primo quarto partito in sordina per smaltire le feste natalizie, Bollani ispira l’ attacco giallo-blu (7/10 punti) ma l’intensità e la concentrazione non sono al massimo e concediamo un piccolo break agli avversari chiudendo sul 10-18. Nel secondo quarto gli Spartani aumentano la presenza a rimbalzo in attacco con Saltarello in grande spolvero, con Meschia che si risveglia in attacco e Mastropasqua a fare la sua parte. Delle buone giocate di squadra, ci consentono di concedere solo 2 punti di parziale e si va all’intervallo lungo sul 28-38. Terzo quarto di grande intensità dove gli operesi mettono in campo i consigli di coach Gagliano e l’approccio alla partita è totalmente rovesciato, i ragazzi rescono a recupare lo svantaggio e a portarsi avanti, ma sulla fine del quarto gli avversari riprendono il comando della partita chiudendo sul 46-52. Nell’ultima frazione, purtroppo l’energia espressa non viene replicata, l’intesità e la prestanza fisica degli ospiti è superiore a quella della squadra di casa. L’incontro si chiude sul 53-67 dove la seconda parte di gara ha mostrato le vere qualità della squadra, da far tesoro per le prossime partite e punto di partenza per i prossimi allenamenti.

Appuntamento alla prossima partita HERE YOU CAN AZZURRO vs CITTA’ DI OPERA Sab 18/01/2020 18:00         Spartani AHUUUU !!

UNDER 15 Fip: Buona la prima del girone Silver.

Bella partita dei nostri Under 15 nella prima del girone Silver contro i pari età della Robur et Fides. Gli Spartani nei primi dieci minuti partono contratti e non riescono a finalizzare al meglio le occasioni in contropiede, lasciando spesso l’iniziativa alla squadra di casa, che tuttavia sbaglia molte delle azioni create. Si va alla conclusione del primo quarto con i gialloblu in vantaggio di 8 punti (7 a 15). Il secondo quarto mette in evidenza tutti i limiti della Robur et Fides che, contro una difesa più attenta, non riesce quasi mai a concludere a canestro, mentre i nostri aumentano il ritmo di gioco sbagliando poco in attacco ed incrementando considerevolmente il divario con i locali. All’intervallo lungo la squadra di Opera è avanti di 28 punti (11 a 39). Al rientro i ragazzi di Opera proseguono nel tenere un ritmo elevato, con la difesa alta e pressando a tutto campo, non permettono ai ragazzi della Robur di rientrare in alcun modo in partita. Il terzo quarto si chiude col punteggio di 17 a 74. L’ultimo periodo è in linea con l’andamento dei quarti precedenti, ed il match si conclude 20 a 98. Buon esordio contro un avversario non temibile che ha permesso agli Spartani di eseguire i nuovi schemi provati in allenamento. Venerdì incontro casalingo contro un avversario sulla carta più forte della Robur, che ci consentirà di testare la crescita della squadra. Spartani AUH!!!

UNDER 18: A punteggio pieno dopo le prime due giornate

Doppio impegno in quattro giorni per i ragazzi dell’Under 18.

Giovedì 9 gli Spartani ospitano Basket Lodi, già incontrata nel girone di qualificazione. Buon approccio alla partita dei giallo-blu di città di Opera, che mettono subito pressione agli avversari e creano i presupposti per un incontro senza troppe sofferenze. Il parziale del primo quarto dice tutto: 30 a 11. Ma nel secondo periodo le cose cambiano. Gli Spartani si rilassano un po’ troppo, tanto che non riescono più a mettere sul parquet la stessa intensità dei primi 10 minuti. Ci facciamo dominare a rimbalzo. Questo provoca una piccola rimonta dei lodigiani. La cosa non piace di certo a coach Pozzi, che “invita”i suoi ragazzi ad un impegno maggiore. La ramanzina funziona visto che le cose ricominciano ad andare meglio. Gli operesi non perdono più il controllo del match sino alla fine, e portano a casa una meritata vittoria allargando ancora di più il gap finale.

Città di Opera – Basket Lodi       83 – 53 

Zani 6- Marinoni 2- Mariani 13- Serbolisca 7- Moroni 4- Franchini- Mazzotta 2- Oldani 5- Ferrari 17- Ciceri 10- Baroncini 9- Gardiola 8

Lunedì 13, ancora tra le mura amiche, l’incontro che vede gli Spartani affrontare un’altra squadra che figurava del nostro girone di qualificazione: Here You Can.

Nessun calo di tensione questa volta. I ragazzi partono bene, continuano bene e finiscono ancora meglio, disputando un match attento e positivo per tutti 40 minuti. Prevaliamo in tutti i fondamentali. Buona percentuale di tiro dall’arco dei tre punti, buone transizioni, ottimi attacchi al ferro e supremazia a rimbalzo. Solo qualche titubanza nell’attaccare la zona ospite. Nel complesso una più che sufficiente prestazione degli operesi. Quindi 2 su 2 in questo inizio del girone Bronze di classificazione.

Bravi spartani! Avanti così.

Città di Opera – Here you Can    81-37

Zani 7- Marinoni 4- Mariani 14- Serbolisca 10-Moroni 2-Mongiusti 3-

Oldani 8- Ferrari 4- Michelari 11- Ciceri 11- Baroncini- Gardiola 7

 

 

UNDER 16 Fip: Esordio vincente

Con la prima giornata di classificazione nel girone Silver 4 Milano inizia la seconda parte del campionato FIP. Ospiti degli amici del S.Ambrogio Milano ci presentiamo con la volontà di vittoria. Il primo quarto è contraddistinto da una sostanziale parità, con una buona fase offensiva ma difensivamente poco attenti. Nel secondo periodo si alza il livello difensivo degli Operesi che concedono solo 8 punti agli avversari. Al rientro dall’intervallo lungo i ragazzi non mollano la presa e danno continuità a quanto di buono fatto vedere nel secondo periodo ed aumentano il divario di punti con gli avversari. Nell’ultimo periodo, forti del vantaggio acquisito, cediamo un po difensivamente rimanendo concentrati in attacco.

Risultato finale 63-44 per i giovani Spartans.

Prossimo impegno domenica 19 gennaio contro Ebro Basket ore 11.30 al Palalombardia.

Vi aspettiamo.

PROMOZIONE CdO: Bottino pieno a Binasco

Buona gara dei nostri ragazzi, anche se l’inizio ha visto la squadra un poco annebbiata. Primo quarto altalenante per i primi cinque minuti, poi gli Spartani prendono il sopravvento staccando i Virtussini grazie a tre tiri da fuori e alle felici penetrazioni dei nostri giocatori. Entrambi i team mostrano abilità e precisione nelle conclusioni da lontano (alla fine 11 vs 10) e anche nei tiri dalla lunetta le due compagini si equivalgono. Il secondo periodo è favorevole alle divise gialloblù che stringono d’assedio i padroni di casa pressandoli già dalla rimessa da fondo campo e. asfissiandoli con una marcatura stretta stretta, guadagnano un ottimo vantaggio, lasciando a zero punti per tre quarti di tempo i rossi di Binasco, alla fine del periodo 9 punti per loro con sei tiri liberi e una bomba. In questo primo tempo per noi ricco di punti vanno a canestro praticamente tutti i nostri giocatori, sciorinando un bel gioco veloce e concreto. Nell’intervallo la metamorfosi che spesso prende i nostri portacolori, soprattutto quando sono in vantaggio; incomprensibile questo rilassamento generale, che permette ai nostri competitori di avvicinarsi pericolosamente grazie anche ad una serie portentosa di sette canestri da tre punti consecutivi. Tocca a De Francesco sostenere la squadra e anche il nostro n° 8, con tre centri dalla distanza, dimostra la propria abilità nel tiro lungo. Lo scampato pericolo dell’aggancio, convince i Cittadini di Opera ad affrontare l’ultimo atto con attenzione, dedizione, e tornando a difendere stretto e bene, a riprendere le redini della gara e portare a casa altri punti che ingrossano la classifica. Nelle due ultime prestazioni abbiamo apprezzato i miglioramenti nelle esecuzioni dei tiri liberi, adesso vorremmo vedere i nostri ragazzi conquistare molti più rimbalzi sotto canestro, soprattutto in fase di attacco. Il girone di ritorno é cominciato bene, continueremo così anche lunedì 20 gennaio ospitando nel nostro PalaLombardia il C.S. Corsico? Venite numerosi a vedere. Forza SPARTANI ! Sempre.

VIRTUS BINASCO vs CITTA’ di OPERA : 66 – 77          (18-21//9-21//25-14//14-20)

Tabellini: GUERRIERI 11, CAZZANIGA L. 19, CHITTI 3, GIARGIARI 5, DE FRANCESCO 18, RAO 5, DI FIORE 2, BUGLIONE 2, CAVAGNERA 11, PERINO, ALLOTTA n.e..

C GOLD: Partita matura degli Spartani

Il match, che sulla carta era improbabile per gli Spartani, ha richiamato una buona affluenza di pubblico che ha potuto constatare importanti passi avanti della nostra squadra sia a livello tecnico che caratteriale. Nel match contro Virtus Lumezzane, che si presenta con un roster illegale per i nostri livelli, i biancoverdi si sono dimostrati maturi e coriacei, una volta che hanno preso le distanze dai bresciani. Veramente di buon livello il nostro primo tempo dove riusciamo giocare con molta intensità e precisione in avanti, mettendo più volte in difficoltà la retroguardia avversaria. Lo stesso si dica della nostra difesa, veramente all’altezza nei primi venti minuti. + 12 al rientro negli spogliatoi che non sono molti, ma che dimostrano la voglia di non farsi travolgere dalla forte compagine bresciana. Alla ripresa del gioco, come da logica, la Virtus tenta il recupero, alzando l’intensità su entrambi i lati del campo. Questo ci porta a forzare alcune situazioni e gestire, non nel migliore dei modi, alcuni palloni. Nonostante tutto teniamo gli avversari a – 8, dopo ¾ di tempo. La forza d’urto avversaria si rafforza nell’ultimo quarto dove, dopo un inizio equilibrato, si scatenano gli avanti bresciani, arrivando ad un possesso. Ma abbiamo energia e carattere per tenere botta e perfino per allungare e portare a casa un altro pesante referto rosa.

OBC 85 – Virtus Lumezzane 77             (21/14 23/18 23/27 18/18)

Norcino 15, Fortunati 7, Guerrieri ne, Pena, Pontisso 4, Tannoia 8, Iurato 12, Cattaneo 16, Spirolazzi 12, Chiesa 2, De Conto 9

PROMOZIONE: Ritorno alla vittoria

Discreta prova dei nostri ragazzi alla ripresa del campionato dopo la sosta per le festività natalizie. Partenza con il freno tirato e molta imprecisione nel tiro per gli Spartani che cercano con troppa insistenza il tiro da lontano senza trovare la retina per buona parte del quarto, mentre i giocatori di Rivolta imbucano il nostro canestro con sicurezza e mettono in cascina punti importanti. Finalmente si svegliano i ragazzi di coach Lo Iacono e con Cazzaniga Lorenzo trovano due triple che riavvicinano Città di Opera ai fuggitivi in maglia biancoverde. Bravo Guerrieri a prendersi un fallo da tre e realizzare i tre liberi. Secondo quarto più veloce; in effetti i nostri avversari subiscono la celerità dei gialloblù operesi e vengono rimontati e superati grazie anche ad una alta percentuale nel realizzo dei tiri liberi.( speriamo che duri questa bella novità) Dopo l’intervallo l’intensità di gioco degli Spartani aumenta e costringe a commettere molti falli ai nostri avversari: giocando in modo rapido e muovendo rapidamente il pallone i nostri ragazzi tornano ad essere micidiali nei ribaltamenti e anche nelle giocate sotto canestro ottengono punti pesanti. L’ultimo quarto inizia con Città di Opera avanti di 14 punti e purtroppo influisce negativamente perché subentra un rilassamento che consente ai Rivoltani di tentare un recupero che, realmente, e’ solo un tentativo ben controllato dai Cittadini. Un po’di gloria anche per i più giovani dei nostri giocatori Allotta, tre minuti, e Chitti che realizza tre punti dalla distanza e tre liberi guadagnati per un altro tentativo da fuori. Una buona gara a dimostrare che se si corre, supportati dalla tecnica indubbia, gli Spartani possono rendere la vita dura ad ogni avversario. Prossima gara lunedì 13 gennaio: a Binasco comincerà il girone di ritorno che porterà ai play off ! La strada è ancora lunga ma sarà il primo e minimo obbiettivo di Città di Opera Promozione ! Arrivedervi a Binasco ! Forza Spartani ! Sempre.

Città di Opera. 78  -  Il Momento Rivolta. 65               (15-21//22-15//22-9//19-20)

Tabellini: GUERRIERI 12, CAZZANIGA L. 16, CHITTI 6, GIARGIARI 3, DE FRANCESCO 16, CAZZANIGA D. 10, RAO 4, DI FIORE 1, CAVAGNERA 8, PERINO 2, ALLOTTA 0.