PROMOZIONE CdO: CHIUSO IL CONTO A PARABIAGO E SI VOLA IN FINALE

Bella cornice di pubblico a Parabiago con molti sostenitori al seguito degli Spartani per la seconda semifinale. I giallo blu provano a chiudere la serie giocando i primi 30 minuti in maniera lucida, concreta e determinata su entrambi lati del campo. I padroni di casa cominciano a subire sin dalle prime battute, con i nostri molto aggressivi sulla linea dell’arco e nel pitturato ed anche quando Parabiago mischia le carte, durante l’incontro, mandando sul parquet quintetti “ piccoli “, gli Spartani trovano spesso buone soluzioni che incrementano il gap, fino a toccare + 17 alla fine del terzo quarto. Il divario creato scarica mentalmente i nostri ragazzi che vedono i rossi avversari alzare i giri con una difesa più aggressiva. Subiamo un po’ troppo la loro intensità e non troviamo più quella fluidità che aveva caratterizzato il nostro gioco nei primi tre quarti. Il tempo sul tabellone scorre ed il traguardo di staccare il biglietto per la finale diventa sempre più prossimo. Si vede e si sente che i ragazzi stanno vivendo questa emozione. L’agitazione e la poca lucidità permettono al Parabiago di accorciare, ma sempre in controllo fino al suono liberatorio della sirena con tripudio sugli spalti e sul parquet. Onore ai nostri ragazzi che hanno raggiunto l’importante traguardo della finale che si svolgerà al meglio dei tre turni contro la Canottieri, già battuta per due volte nel corso della regular season. Ma la finale è un’altra cosa dove tutto si azzera e si riparte da capo.

Roosters Parabiago 52  -  CdO 61         (14/21 12/16 6/12 20/12)

Torresani 2, Rao 2, Cazzaniga L. 14, Troisi 8, Giargiari ne, De Francesco 2, Cazzaniga D.3, Prigent ne, Bonechi, Di Fiore 7, Zucca 5, Colombo 18