Under 15 Fip: Vittoria sofferta a Casarile

Partita dai due volti da parte degli Spartani sul campo del Casarile. Nei primi due quarti i ragazzi di coach Gagliano tengono bene il campo e con una difesa attenta riescono a contrastare gli schemi offensivi della squadra di casa. Più volte si riesce a concludere a canestro con veloci azioni in contropiede che permettono ai nostri di chiudere con un buon margine il primo quarto (8 – 19). Lo stesso accade nei secondi 10 minuti, con Casarile che prova a restare in partita ed Opera che cerca l’allungo definitivo. Il vantaggio acquisito rimane quasi invariato, con i gialloblu che chiudono il tempo per 9 a 13, andando nello spogliatoio con il punteggio di 17 a 32. Dopo l’intervallo lungo la squadra di Opera inspiegabilmente rallenta il ritmo e concludendo poco e male, permette a Casarile di restare in partita. Il terzo quarto si chiude 26 a 43. Nell’ultimo quarto, con Opera in evidente difficoltà, la squadra di casa dà il tutto per tutto. Casarile, con difesa alta e pressing a tutto campo, non permette agli Spartani di esprimere al meglio il gioco in contropiede. Il parziale si chiude con Casarile che guadagna ben 22 punti a referto contro i 12 di Opera, ma la vittoria finale va ai nostri ragazzi (48 – 55). Prossimo incontro venerdì 14/2 in casa contro Lodi. SPARTANI … AUH!

Under 15 Uisp: 3..2..1.. Vittoria!!

Domenica 2 febbraio a Opera si è svolta la partita fra CB Locate e Tumminelli Romana. Partita che sin dalle prima battute vede le difese molte attive infatti il punteggio rimane sullo 0 a 0 per qualche minuto di gioco, il primo vantaggio della gara viene siglato dal CB Locate, che con una buona pressione su tutte le zone del campo riesce a rubare molti palloni che però in un secondo momento con molta leggerezza e superficialità non vengono concretizzati in canestro ma si trasformano in palle perse gratuite ed errori grossolani sotto canestro. Il quarto si conclude comunque in vantaggio per Centro Basket Locate. Il secondo quarto continua sulla falsa riga del primo quarto dove i padroni di casa,continuano a sprecare numerosi palloni recuperati con fatica in difesa, con molti appoggi sbagliati da sotto. Tumminelli riesce a sfruttare la fisicità sotto canestro e con alcune buone conclusioni rimane agganciata a Locate, chiudendo il secondo periodo di gioco comunque sotto, ma di soli 3 punti dopo l’ennesima palla persa in attacco per Locate gestita con molta superficialità. Dopo l’intervallo Locate sembra più determinata a incrementare il vantaggio e con una buona circolazione di palla e buone azioni a livello di singoli, riesce a incrementare il parziale su Tumminelli chiudendo il periodo avanti di nove punti. Il quarto periodo inizia, come purtroppo spesso è accaduto in questo campionato, con un blackout in attacco per Locate con scelte superficiali e accontentandosi di tiri forzati e fuori ritmo. Tumminelli approfitta della poca lucidità locatese e rosicchia pian piano punti su punti, per arrivare negli ultimi minuti di gioco in parità;tutto da rifare per Locate che vede sfumare un discreto margine. Gli ultimi minuiti di gioco vedono le due squadre rispondersi colpo su colpo con canestri sempre più pesanti dove le mani dei tiratori non tremano nei momenti decisi. I tiri liberi fanno la grande differenza tra le due squadre dove Tumminelli ad ogni giro in lunetta sembra trovare continuità, mentre Locate continua a litigare con il ferro dalla linea della carità. L’ultimo minuto di gioco vede le squadre ancora in parità rispondendo punto su punto nelle ultime azioni finali. A 22 secondi dalla fine Tumminelli ha la possibilità di chiudere definitivamente i giochi ma con una buona difesa Locate riesce a recuperare la palla, mancano pochi secondi la palla vola da una metà campo all’altra, il nostro Andrea Viscovo, con il cronometro che si appresta a sancire la fine della partita, fa partire un tiro dall’angolo sul 48 pari, tutti con il fiato sospeso hanno gli occhi fissi sulla palla in volo… canestro sulla sirena, partita finita! Vittoria che da morale e fiducia alla squadra, sempre con un atteggiamento positivo dove tutti hanno dato il loro contributo nel momento difficoltà, unico rammarico il blackout a inizio quarto quarto dove si poteva gestire meglio il vantaggio, bravi nel momento di difficoltà a giocare di squadra e non dare punti di riferimento all’avversario. Prossimo appunto giovedì 13 febbraio a Buccinasco squadra già affrontata nel primo girone. Avanti così!!

Under 15 Fip: Si torna a vincere

Convincente prova degli Spartani contro i Tigers, che riscatta in parte la brutta sconfitta contro HYC. La squadra di casa nel primo quarto prova ad impensierire i nostri, che però si dimostrano molto attenti ed aggressivi in fase difensiva, concedendo pochissimo e riuscendo in più occasioni a portare gli ospiti al tiro all’ultimo secondo utile. Troppe però le occasioni sprecate in attacco che non permettono agli Spartani di allungare nei primi dieci minuti; il parziale di tempo si conclude con un 7 – 12. Nel secondo quarto i ragazzi di Opera riescono ad aggiustare il tiro ed infliggono ai Tigers un parziale di 9 a 20, che consente loro di andare a riposo con un buon margine di vantaggio (16 – 32). Al rientro in campo la squadra locale prova a reagire ed i nostri non riescono più a difendere con l’aggressività mostrata nei primi venti minuti. I Tigers chiudono in loro favore il quarto di gioco (17 – 15), ma non riescono a colmare il distacco ed il terzo periodo si chiude con un 33 – 47. Nell’ultimo quarto Opera alza nuovamente il muro difensivo concedendo solo 4 punti ai Tigers ed in attacco, con veloci azioni in contropiede, concretizza quasi tutte le occasioni create, segnando 27 punti. Finale di gara 37 a 74. La prossima sfida si disputerà a Casarile lunedì 10/02 alle h 19.20. SPARTANI … AUH!

Under 15 Uisp: Altro referto rosa.

Domenica 26 gennaio al PalaLombardia di Opera va in scena C.B. Locate contro Basket Lainate; primo quarto molto equilibrato dovuto anche a molte imprecisioni sotto canestro da ambedue le squadre, gli ultimi minuti vedono una ritrovata precisione al tiro per CBL, il quarto si chiude 17 a 12 per i padroni di casa. Il secondo quarto inizia sempre con un grosso equilibrio e tanta imprecisione dovuta alle buone difese, il quarto vede sorridere sempre per i padroni di casa, che chiudono il primo tempo in vantaggio di 10 punti. Il secondo tempo inizia con una ottima Locate che ruba molto palloni in difesa e corre in campo aperto incrementando il parziale, commentando pur sempre qualche errore di distrazione in difesa, il terzo periodo si chiude sopra di 16 punti. Il quarto inizia con un blackout per CBL che vede azione dopo azione sfumare il proprio bottino costruito con fatica e sudore, a metà del quarto Lainate recupera gran parte dei punti. Locate deve ancora una volta giocarsela nei possessi finali dove con grande spirito di squadra ritrova circolazione di palla e buoni tiri presi con fiducia che portano a una vittoria. Bravi a rinascere dopo il blackout di inizio quarto, vittoria frutto di ottimi minuti finali e di una buona prestazione di squadra che non si intimorisce nei momenti decisivi.

U15 SILVER: Prima sconfitta.

Sconfitta casalinga per gli Spartani contro Here You Can, avversario che già nel girone di qualificazioni aveva dato filo da torcere alla nostra squadra che si era imposta vincendo per soli tre punti. I nostri hanno disputato una partita sottotono ed hanno trovato molte difficoltà in fase di attacco non riuscendo a scardinare la difesa della squadra ospite. Il primo quarto si chiude con un punteggio molto basso (3 – 8) e nei secondi 10 minuti HYC allunga. Gli Spartani non riescono a difendere sul pick and roll e non impensieriscono la difesa a zona 2/3 avversaria, senza quasi mai arrivare al ferro e sbagliando quasi tutte le conclusioni dalla lunga distanza. Il secondo quarto si chiude con gli ospiti in vantaggio (12 – 22). Si rientra in campo ma il terzo tempo risulta essere la fotocopia del secondo, con la HYC che riesce addirittura ad incrementare il vantaggio, chiudendo con un parziale di 9 a 17 (21 – 39). Negli ultimi dieci minuti Opera tenta una disperata rimonta, ma HYC non concede molto e porta a casa una meritata vittoria (34 – 49), nonostante il parziale di tempo sia in favore degli Spartani (13 a 10). Prossimo incontro sabato 01 febbraio fuori casa contro i Tigers, con la volontà di rimediare a questa sconfitta con una bella vittoria. SPARTANI…AUH!

Under 15 Uisp: Buona la prima dell’anno.

Sabato 11 gennaio presso la palestra Don Milani di Locate di Triulzi l’U15 UISP scende in campo per la prima partita del nuovo anno contro Kolbe. Partita che già nel primo quarto si mette in salita per la compagine locatese, dovuto ai troppi uno contro uno concessi agli avversarsi con appoggi semplici sotto canestro, il quarto finisce con Kolbe al comando per 16 a 10. Il secondo periodo vede nei primi 7 minuti una buona risposta dei padroni di casa, che possesso dopo possesso raggiunge e sorpassa gli avversarsi con buoni contropiedi e una discreta circolazione di palla. Kolbe a tre minuti dalla fine del secondo periodo ferma la partita con un time out. Uscendo dalla piccola interruzione di gioco Kolbe approfitta di un black out totale della squadra di casa e allunga di nuovo, finendo il periodo di gioco con un margine di 7 punti su Locate. Nel terzo quarto la CBL è costretta un’altra volta a rincorrere e con una grande intensità in difesa e dettando i ritmi in attacco, riesce grazie anche all’aiuto dei tifosi sugli spalti a chiudere il quarto a un solo punto di “ritardo” da Kolbe. Nell’ultima frazione di gioco vede un meraviglioso testa a testa fra le due squadra, gli ultimi due minuti Locate con più lucidità mette la freccia del sorpasso sul suo avversario e con buon break costruito con tiri puliti in uno contro uno e buoni contropiedi si aggiudica il match contro un avversario che non si è mai arreso. Il lavoro in palestra pian piano sta dando i propri frutti ed è un buon modo per iniziare l’anno.

Bravi ragazzi avanti così…. Spartani… AUHH!

Under 15 Fip: Referto rosa strappato a fatica.

Vittoria sofferta contro Fulgor Lodi Vecchio nella seconda giornata del girone silver. Primo quarto di gioco molto equilibrato con la squadra ospite che risponde colpo su colpo alle azioni degli Spartani, senza permettere loro di chiudere il quarto con un considerevole vantaggio (20 – 16). Nei secondi dieci minuti la squadra di Opera subisce il ritorno degli ospiti. I nostri non sembrano riuscire a reagire alle azioni di attacco della Fulgor ed inoltre non riescono a concludere a canestro le poche azioni che la squadra ospite concede. Dal + 4 si chiude con un passivo di – 8 e si va negli spogliatoi in svantaggio (29 – 37). Al rientro in campo gli Spartani si mostrano subito grintosi e vogliosi di recuperare lo svantaggio ed in soli due minuti riescono a riportarsi in scia degli avversari. La squadra di Opera, ritrovata la precisione in attacco ed una maggiore solidità in fase difensiva, concede poco o nulla alla squadra ospite e riesce a riequilibrare la partita, ed il quarto periodo inizia in totale parità (43 – 43). Negli ultimi dieci minuti gli Spartani riescono a dare lo strappo decisivo alla partita. Raggiunto il pareggio i nostri non vogliono vanificare lo sforzo fatto e con la difesa sempre attenta e l’attacco che continua a segnare con molta precisione, riescono ad aggiudicarsi l’incontro con il risultato di 63 a 51.

Il prossimo incontro ci vedrà sfidare la Here You Can, venerdì 24/01 ancora sul campo casalingo di Nenni.

UNDER 15 Fip: Buona la prima del girone Silver.

Bella partita dei nostri Under 15 nella prima del girone Silver contro i pari età della Robur et Fides. Gli Spartani nei primi dieci minuti partono contratti e non riescono a finalizzare al meglio le occasioni in contropiede, lasciando spesso l’iniziativa alla squadra di casa, che tuttavia sbaglia molte delle azioni create. Si va alla conclusione del primo quarto con i gialloblu in vantaggio di 8 punti (7 a 15). Il secondo quarto mette in evidenza tutti i limiti della Robur et Fides che, contro una difesa più attenta, non riesce quasi mai a concludere a canestro, mentre i nostri aumentano il ritmo di gioco sbagliando poco in attacco ed incrementando considerevolmente il divario con i locali. All’intervallo lungo la squadra di Opera è avanti di 28 punti (11 a 39). Al rientro i ragazzi di Opera proseguono nel tenere un ritmo elevato, con la difesa alta e pressando a tutto campo, non permettono ai ragazzi della Robur di rientrare in alcun modo in partita. Il terzo quarto si chiude col punteggio di 17 a 74. L’ultimo periodo è in linea con l’andamento dei quarti precedenti, ed il match si conclude 20 a 98. Buon esordio contro un avversario non temibile che ha permesso agli Spartani di eseguire i nuovi schemi provati in allenamento. Venerdì incontro casalingo contro un avversario sulla carta più forte della Robur, che ci consentirà di testare la crescita della squadra. Spartani AUH!!!

Under 15 Uisp: Primo referto rosa.

Arriva la prima vittoria per il gruppo U15 nel campionato UISP del Centro Basket Locate in quel di Settimo Milanese. Ottima gara disputata dalla compagine locatese dove già nel primo quarto trova buone soluzioni in attacco grazie a una discreta circolazione di palla. Il quarto finisce con un buon margine di 9 punti. Nel secondo quarto regna l’equilibrio fra le due squadre che si affrontano sempre a viso aperto sfruttando molto la grande intensità della gara, nonostante l’equilibrio Locate vince il quarto 15 a 13. Dopo i primi venti minuti di gioco Locate conduce di 11 lunghezze. Nel terzo periodo i padroni di casa sembrano voler ricucire lo svantaggio approfittando di una Locate un po’ sotto tono che non riesce a ingranare la marcia. Nonostante la “dormita” generale del quarto sopratutto nell’ultima azione difensiva dove Locate subisce una tripla all’ultimo secondo, il quarto si chiude sempre sopra di 6 lunghezze. L’ultima frazione di gioco vede una rinata Locate, molto convincente in attacco grazie ai molti contropiedi realizzati generati da un ottima difesa collettiva. Si chiude il match sul punteggio di 44 a 62. Una buona prova corale consente di strappare il primo foglio rosa della stagione, giocando a tratti anche un buon basket. Avanti così!!

U15 Uisp: Brutto scivolone in casa contro Olympic Team

Brutta domenica per i nostri ragazzi che nell’incontro contro l’Olympic vede i padroni di casa perdere giocando una partita poco convincente. Match concluso a favore dei nostri avversari con il duro risultato di 28 a 51. Il risultato del primo quarto da la sensazione che le due squadre si equivalgano, anche se Locate sbaglia troppi canestri facili da sotto concedendo la possibilità agli ospiti di mettere a segno un primo break. Nel secondo quarto Olympic scava il primo solco significativo che rende tutta in salita la partita per i padroni di casa. Nel terzo quarto i nostri avversari gestiscono meglio la gara, sfruttando qualche disattenzione di troppo di Locate, i giallo/blu non riescono a trovare la via del canestro con continuità e Olympic ne approfitta, vincendo la gara meritatamente. Il lavoro in palestra da fare è ancora molto, ma l’importante è non mollare! Prossimo impegno sabato 7 dicembre contro il Vismara! Forza ragazzi!!!